R I G O M A G N O . I T [settore storia]
proloco
EPOCA ETRUSCA
Il territorio di Rigomagno in età etrusca faceva parte dell'agro chiusino, notoriamente molto abitato e ben curato.
Diversi sono stati nel tempo i ritrovamenti di reperti, che poi, purtroppo, si sono dissolti. Di alcuni resta la notizia, di altri ci sono pervenuti i documenti.Tra questi due di particolare importanza.
A poche centinaia di metri da Rigomagno Scalo, intorno al 1880, vennero alla luce alcune tombe etrusche contenenti ceramiche dipinte, gemme e oreficerie.
I reperti furono acquistati da Pietro Piccolomini e successivamente da questi rivenduti al Museo Archeologico Nazionale di Firenze.
Poco oltre, in direzione sud, verso la fine del 1800, furono rinvenute alcune tombe etrusche di età ellenistica con corredi funerari molto interessanti.
Altri ritrovamenti si sono avuti sul delimitare della collina su cui sorge Rigomagno