RIGONEWS: IL PRIMO GIORNALE DI RIGOMAGNO
anno 2009

EDIZIONE ON-LINE >
Rigomagno 17 marzo 2009
Fedeli nella secolare filosofia rigomanese per la quale "se ti obbligano a comportarti in un certo modo, tu fai il contrario", un evento importante, quale quello della presentazione del primo giornale di Rigomagno, si è tenuto di martedì (e tutti sanno che "di giove e di marte, non si arriva, non si parte e non si da' inizio all'arte"); e, come se non bastasse, in un giorno 17: quando si dice andare a cercarsele.
Ma le sfide impossibili sono il pane di Rigomagno (per il companatico ci siamo sempre arrangiati: un po' d'olio, fichi secchi e via). Rigomagno è unico (qualcuno potrebbe aggiungere "meno male", ma è tutta invidia.

Per qualsiasi richiesta e soprattutto per qualsiasi contributo (notizie fresche, annunci, foto, sponsorizzazioni, ecc) contatta direttamente la Redazione in Via Fermi 54 >


partita l'edizione 2009 della manifestazione nazionale "Rigomagno Ridens" con novità interessanti, ma nella tradizionale, divertente, improvvisazione che l'ha caratterizzata fin dalla prima edizione. INFO >
Navigando nel web ci siamo imbattuti in questa simpatica immagine. Clicca sulla foto o sul testo seguente [visita] e vai a vedere. Entrerai in un frame segreto dell'abbazia di S.Antimo. Una volta nei segreti, passa il puntatore del mouse sopra l'immagine e... Ciao
Salute a te caro collega.
GRANDI CUOCHI E CHAMPAGNE

Si è concluso presso il Ristorante Walter Redaelli il tour post Colle degli Ulivi, dedicato allo Champagne di AY. Una serata splendida, della quale si possono vedere alcune immagini >

In archivio le serate del Castello di Spaltenna >
e dell'Amorosa >

RIGOMAGNO ARTE

Il gruppo sta lavorando (a 360 gradi come direbbe qualcuno di nostra conoscenza) per un Colle degli Ulivi ancora più importante (per quanto impossbile) con una serie di iniziative veramente interessanti
Tra le piccole novità di questo restyling del sito, anche l'inserimento della mappa stradale multimediale di google. Se non l'hai ancora vista vai nella zona >
... A PROPOSITO DEL MAIALE
[vedi Rigomagno Ridens >]

Lo sapete perchè il maiale si chiama così?

Quando Dio creò gli animali si trovò a dover dar loro anche un nome.
In quei giorni una coppia di questi animali vedendosi girare intorno uccelli di varie specie e insetti -spesso noiosi- iniziarono ad indispettirsi: - Ma perchè loro così piccoli e antipatici possono volare e noi, così grandi e belli non abbiamo le ali?
Decisero di andare a reclamare dal Creatore.
Per la strada trovarono una pozza d'acqua ed essendo molto caldo non poterono fare a meno di rotolarsi nel fango.
Arrivati davanti a Dio chiesero se potevano avere anche loro le ali.
Non avendo ancora scelto un nome per loro, la richiesta fece scattare l'idea:
-Avete il coraggio di presentarvi davanti a me così sporchi e puzzolenti a
chiedere le ali? Voi MAI-ALI !!!!


[ la posta dei lettori ]

Dagli amici di Lucignano riceviamo la richiesta di inserire un collegamento con il loro sito internet, lo facciamo con piacere

[cliccare per la maggiolata]