JAMES THOMPSON - sax

Nato negli USA (OHIO) giovanissimo inizia l'attività musicale a livello professionistico e si diploma in composizione ed esecuzione all'università di Los Angeles, California.
La sua lunga attività concertistica lo porta a condividere palco e applausi con JOE COCKER, (tour in USA CANADA e GIAPPONE), EDWIN STARR, THE PLATEERS e ad incidere oltre 25 LP.

Nell’ 83 si trasferisce in Italia dove lo troviamo al fianco di ANDY J. FOREST e MINGARDI e poi con ZUCCHERO che lo sceglie come sax solista e background vocalist per le registrazioni ed i tour in tutta Europa di “BLUES”, “ORO INCENSO E BIRRA” e per il tour in Russia da cui uscì il noto “LIVE IN MOSCA” trasmesso in Eurovisione.

Apprezzatissimo session-man, ha “prestato” il suo sax anche a TULLIO DE PISCOPO, SPAGNA, RICKY PORTERA, LADRI DI BICICLETTE, ROBERTO CIOTTI, agli STADIO e PAOLO CONTE.

Nell’esecuzione di brani Jazz, Soul, Blues e Rhythm’ & Blues il suo stile pur risentendo delle influenze di J. Coltrane e M. Breker, risulta molto personale, incisivo e particolarmente riconoscibile.

BAND: JAMES THOMPSON (sax + voce), Montaleni S.(chitarra + voce), Pierluigi Mingotti (basso), Andrea Roventini (batteria)