colle degli ulivi COLLE DEGLI ULIVI 2010 - XVIII EDIZIONE

| INDICE > | PROGRAMMA GENERALE > | INFO > | HOME > |


Simone Melissano

Nasce a Supersano (Lecce). Il suo percorso artistico inizia con la fotografia e la musica. Procede con l’acquisizione di tecniche fotografiche creative, della stampa bianco e nero artigianale e la sperimentazione con vari materiali e supporti tecnici e riesce a raccogliere immagini di grande impatto visivo. Esegue diversi servizi fotografici di reportage, paesaggio, architettura, matrimonio, teatro, musica, pubblicità per fotografi, gruppi musicali e teatrali e collabora alla realizzazione grafica di cataloghi, libri, depliants e manifesti. Inizia una serie di esposizioni fotografiche in varie città italiane, ottenendo premi nazionali a concorsi fotografici, pubblicazioni su diverse riviste del settore e quotidiani e inviti a rassegne collettive internazionali di fotografia e arte contemporanea. Prende vita il progetto musicale Hyoid, band salentina di musica industrial-crossover-sperimentale, particolarmente famosa per le sue performances live abbinate a shows teatrali, scenografie biomeccaniche e proiezioni di diapositive e video, che produce l’incisione di due album e una serie di contatti discografici con etichette italiane e straniere, concerti su tutto il territorio nazionale, recensioni su varie riviste del settore musicale, nazionali e internazionali e su emittenti radio. In seguito il percorso si espande verso due altre discipline artistiche: il video e il teatro.
Studia e acquisisce tecniche di ripresa e montaggio video ed elabora alcuni cortometraggi scritti e diretti da lui stesso, come i video art “Internamente” e “Riflesso” con i quali partecipa ad alcuni festival nazionali di cortometraggio. Lo sviluppo dell’arte video continua con l’elaborazione e messa a punto di altri filmati, nella progettazione e realizzazione di laboratori creativi nelle scuole e in strutture per diversamente abili, oltre che in progetti in collaborazione con enti pubblici. Ultimo laboratorio realizzato con la Provincia di Lecce concluso con la produzione di un apprezzatissimo videodocumentario sui lavori svolti, reperibile nell’ archivio provinciale. Partecipa ad alcuni stage di teatro e clownerie e collabora alla scrittura e realizzazione degli spettacoli, curando anche la parte fotografica e scenica. Si intensifica l’attività inerente il teatro di strada con spettacoli di clownerie (bolle di sapone giganti), videoart e musica, con esibizioni in diversi festival e manifestazioni artistiche. Da tre anni opera nella band Mjur, laboratorio aperto di musica, teatro, arti visive, che fa della sperimentazione la maggior forma di espressione artistica. Le poliedriche facce e la qualità del progetto catalizzano l’attenzione della Dracma Records, etichetta torinese con esperienza ventennale, che produce l’album “MJUR”, disco composto da 11 tracce uscito nel maggio del 2008.

bolle giganti
   
RIGOMAGNO DAL 1292